Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.



Carbonia Scrive: L'indistinto urto dei ricordi

Carbonia Scrive: L'indistinto urto dei ricordi Carbonia Scrive: L'indistinto urto dei ricordi

Nuovo appuntamento in programma nell'ambito della rassegna Carbonia Scrive: Giovedì 8 Novembre presso la Biblioteca Comunale di Carbonia, alle ore 18:30 si terrà la presentazione del Libro di Luca Navarra "L’indistinto urto dei ricordi". 

Il Libro
Un romanzo di introspezione psicologica, una complessa e polifonica vicenda amorosa. Silvia che non riesce a seguire la realtà delle emozioni, Giacomo fin troppo bravo a comprenderle. E un altro uomo, Paolo, che impara dalle proprie bugie. Un evento inatteso cambia gli equilibri, sconvolge le loro vite e l’amore si sgretola, senza possibilità di ricomporre i pezzi. Ma nel gioco eterno di chi cerca e di chi fugge, le tensioni che si generano riescono, in ogni caso, a creare bellezza e senso. Una trama semplice quella costruita da Luca Navarra, in cui le difficoltà presenti nelle relazioni affettive e la figura di una donna, Silvia, sono il perno di una narrazione che ruota intorno alla fragilità e alla profondità del femminile, e alle conseguenze per chi le subisce

L’ Autore
Luca Navarra è nato a Roma nel 1962, ma è cresciuto e ha studiato a Milano. Antropologo, è stato ricercatore e docente presso l’università di Cagliari. Da alcuni anni vive a Carloforte e si dedica con passione ai viaggi e alla scrittura. A partire dal 2008 ha scritto tre raccolte di racconti: XXX piccole storie, Una visita davvero sorprendente e altri racconti, Riconosco queste vite (finalista contest Il mio esordio 2016); e due romanzi brevi: La solitudine necessaria e Il mare che non ti aspetti. L’indistinto urto dei ricordi è il suo terzo romanzo. Ha curato l’edizione di un epistolario del 1939-40 Uno sfiorato antico amore. Dal 2015 conduce Pomeriggi di lettura nella biblioteca comunale di Carloforte e collabora a progetti per la diffusione della lettura tramite incontri di volontariato nelle scuole.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Letto 34 volte