Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.



Bando Concorso "Carbonia Indiscreta"

Bando Concorso "Carbonia Indiscreta" Bando Concorso "Carbonia Indiscreta"

All'interno del progetto di sviluppo, nel territorio del Sulcis-Iglesiente, delle politiche cineportuali legate all’attivazione di luoghi artistici e culturali, volti ad ospitare attività didattiche in ambito cinematografico e culturale, finanziate dalla L.R. 11 gennaio 2018, N.1, art.8 comma 12, il Centro Servizi Culturali Carbonia della Società Umanitaria – Fabbrica del Cinema, con il supporto dello SBIS – Sistema Bibliotecario Interurbano del Sulcis e della Cooperativa Progetto S.C.I.L.A. bandisce un concorso per progetti cinematografici, finalizzato alla realizzazione di 2 cortometraggi della durata massima di 8 minuti, titoli compresi, che il cui tema è: “piccole storie dal territorio”.

- Il concorso, diretto dal regista Giuseppe Casu, ha come obiettivo la valorizzazione dei giovani autori del territorio, offrendo loro la possibilità di realizzare un breve cortometraggio nel contesto di un autentico lavoro di troupe, con le strutture produttive della Fabbrica del Cinema.

- Il bando è rivolto ai giovani di età compresa tra i 20 e 32 anni, residenti o domiciliati presso i comuni dell’ex provincia di Carbonia-Iglesias.

- Per partecipare al bando i candidati dovranno, dopo aver preso visione del bando, scaricare la domanda presente sul sito della Società Umanitaria, all’indirizzo bit.ly/2OBDLTr, e compilarla attraverso la redazione di un progetto in cui dovranno essere descritti in modo esauriente e in paragrafi separati, all’interno della domanda stessa: il soggetto (la storia), l'approccio visivo, le motivazioni dell'autore e una breve presentazione personale.
Entro il 15 dicembre 2018 il progetto dovrà essere inviato al CSC Carbonia della Società Umanitaria via mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- I due vincitori del bando avranno la possibilità di realizzare un cortometraggio basato sul soggetto presentato attraverso l'utilizzo delle attrezzature di riprese e montaggio della Fabbrica del Cinema e il supporto tecnico degli operatori della Cooperativa Progetto S.C.I.L.A., che gestiscono i Servizi Audiovisivi del Sistema Bibliotecario Interurbano del Sulcis dislocato presso La Fabbrica del Cinema, e del regista Giuseppe Casu, il quale supervisionerà tutte le fasi del progetto.

- Una giuria composta dal regista Giuseppe Casu, coordinatore del progetto, da un operatore dei Servizi Audiovisivi dello SBIS e dal direttore della Fabbrica del Cinema selezionerà i progetti sulla base dei seguenti criteri principali: originalità del soggetto e dell’approccio visivo, motivazioni dell'autore, fattibilità.

Dopo una prima selezione sulla base degli scritti, la giuria si riserva di convocare gli autori selezionati per un colloquio informale, prima della scelta definitiva dei progetti che avverrà a suo insindacabile giudizio.

INFO E CONTATTI
Per informazioni e contatti sul workshop sarà possibile contattare il CSC Carbonia della Società Umanitaria “Centro Servizi Culturali Carbonia della Società Umanitaria - La Fabbrica del Cinema, piazza Sergio Usai snc, loc. Ex Miniera di Serbariu, 09013 - Carbonia (SU) tel. +39 0781 671527, mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.” oppure spedire una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nell'oggetto le diciture: “Nome e Cognome del Mittente” e “INFO CONCORSO CARBONIA INDISCRETA”.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Letto 78 volte