Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.



Carbonia Scrive: Solideo, l’amico dei dinosauri

Locandina - Solideo, l’amico dei dinosauri Locandina - Solideo, l’amico dei dinosauri

Nuova appuntamento con la Rassegna "Carbonia Scrive": giovedì 16 marzo, alle ore 18, presso la Biblioteca Comunale di Carbonia, in viale Arsia, sarà presentato il libro di Fabrizio Fenu: Solideo, l'amico dei dinosauri.

Sarà presente l'autore e l'Assessore alla Cultura Emanuela Rubiu.

Il Libro
Flavia, come tutti i bambini, è particolarmente curiosa. E questa curiosità la porta a sperimentare un incontro molto particolare con il giovane Solideo che, per magia, riesce a portarla indietro nel tempo, quando i dinosauri abitavano la Terra. Ecco allora che i due ragazzi incontreranno il Tyrannosaurus, il Velociraptor e tanti altri esemplari di una fauna oggi completamente estinta. Grazie a Solideo e alle sue conoscenze Flavia imparerà a distinguere i diversi animali, le loro caratteristiche, le abitudini, il cibo che consumavano. Con questo racconto illustrato, Fabrizio Fenu riesce a trasportarci in un ambiente oramai scomparso e, attraverso gli occhi di Flavia, ci spiega ogni particolare, ogni singolo aspetto di un mondo che non c'è più ma che è sempre affascinante. È anche, e soprattutto, la storia di un'amicizia tra i due piccoli protagonisti. Tante informazioni accompagnate dai disegni dei bambini delle scuole che hanno seguito questo progetto con entusiasmo. Un libro per ragazzi fatto dai ragazzi.

L'Autore
Nato a Oristano nel 1970, si è laureato in Lettere Moderne presso l'Università di Cagliari. Vive a Carbonia dove, dopo aver dedicato vari anni all'insegnamento, lavora nel Museo del Carbone presso la Grande Miniera di Serbariu come guida, mediatore culturale e responsabile delle attività didattiche. Ha collaborato con riviste con numerosi articoli sul mondo minerario sardo e, in particolare, sulla vita dei minatori del Sulcis. La passione per questo argomento è alla base dei suoi primi libri, La bambina e la miniera (2009) e Flavia e il minatore (2010), pubblicati da Arkadia Editore, nonché della collaborazione alla stesura della sceneggiatura di Il paese delle sirene (2011), una graphic novel del fumettista Ruggero Soru. Ha pubblicato inoltre Solideo, l'amico dei dinosauri (Arkadia Editore 2011), una favola moderna che ricostruisce il mondo dei dinosauri attraverso gli occhi curiosi e incantati dei due piccoli protagonisti e la favola Al Malak al Aswuad, la formica amica della pace, inserita nel libro fotografico sul Darfur Amal. La bambina delle caramelle (Arkadia Editore 2012), il cui ricavato è stato devoluto interamente in beneficenza. Sempre nel 2012 ha pubblicato il racconto Il coccodrillo verde, all'interno della raccolta La cella di Gaudì, dodici storie scritte da dodici autori che hanno prestato la loro penna ad altrettanti uomini reclusi in una struttura penitenziaria.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Letto 284 volte