Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.




Mercoledì 26 ottobre 2011, presso la Biblioteca Comunale in viale Arsia, alle ore 11.00 verrà presentato il "progetto e-Book" che prevede il prestito agli utenti delle biblioteche degli e-Book Reader (Dispositivi di lettura) con i relativi e-Book (libri
elettronici).

Il progetto è stato voluto dal Sistema Bibliotecario Interurbano del Sulcis di cui il Comune di Carbonia è Comune capofila. Al progetto hanno aderito 17 Comuni del Sulcis, con le relative biblioteche, per un numero complessivo di 61 e-book Reader.

Nel corso della presentazione, a cui parteciperanno i rappresentanti dei comuni aderenti, verranno illustrate le modalità di erogazione del servizio e, più in generale, le novità dell'innovativo sistema di lettura offerto appunto dagli e-book.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Ultima modifica il Martedì, 31 Gennaio 2012 09:19

manifesto senzasponsor-miniNON DIRLO A NESSUNO! Racconti, visioni e libri che svelano segreti dal 4 all'11 ottobre:
Cagliari (dal 6 al 9 ottobre) 
Carbonia (dal 4 all’8 ottobre) 
Gonnesa (6 e 7 ottobre)

Isili (dal 4 al 6 ottobre) 
Mogoro (4/5 e 10/11 ottobre) 
Oliena (dal 6 all’8 ottobre) 
Posada (6/7 e 10 ottobre)
Quartu Sant'Elena (5/7 e 8 ottobre)

Scarica il programma relativo a Carbonia e Gonnesa
su www.tuttestorie.it tutto il programma

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Ultima modifica il Mercoledì, 28 Settembre 2011 10:07

Locandina eventoL’Associazione Culturale Sant’Isidoro O.N.L.U.S. organizza, a Barbusi, i festeggiamenti per Sant’Isidoro, Protettore degli agricoltori: una tre giorni, in programma dal 16 al 18 settembre 2011, tra tradizione, musica, immagini, arte, saperi e sapori, alla riscoperta di un territorio ricco di storia e cultura. Una mostra fotografica dal titolo “Barbusi, la fotografia di un paese. Memorie quotidiane”, a cura del Centro Servizi Culturali della Società Umanitaria di Carbonia Iglesias e dalle operatrici della Sezione di Storia Locale dello SBIS, farà da cornice alla manifestazione. L’esposizione sarà visitabile, gratuitamente, per una settimana, nei locali dell’oratorio, in via Santa Maria Delle Grazie: una raccolta di oltre 200 scatti (40 pannelli), con didascalia in italiano e in dialetto sardo, nella variante campidanese, disponibili anche grazie al coinvolgimento della comunità locale che ha donato i propri archivi fotografici. 

Scarica il programma

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Ultima modifica il Martedì, 20 Settembre 2011 09:51

logo manifestazioneL’Amministrazione comunale di Gonnesa e il C.S.C. Società Umanitaria di Carbonia Iglesias, anche quest’anno, organizzano una rassegna finalizzata alla promozione e valorizzazione della cultura e della lingua della Sardegna. Finanziata, tramite la Provincia, dalla legge regionale 26/97, la manifestazione "Contendi Contos In Gonnesa" si svolgerà dal15 al 18 settembre 2011, nella suggestiva struttura de “S’Olivariu”, in via Don Minzoni, dove andranno in scena:

- lo spettacolo teatrale Lucio l'Asino, tratto dal Pinocchio di Collodi che sarà preceduto dalla Parata bestiale sfilata in costume della compagnia per le vie del paese, spettacoli del Cada DieTeatro.

- il “reading" letterario musicato delle opere dell’apprezzato autore sassarese Alberto Capitta (Voce Narrante) accompagnato da Antonio Pinna (Atmosfere musicali), dal titolo Donnole, mufloni ed altre creaturine.

- la proiezione del film Arcipelaghi, di Giovanni Columbu, tratto dal romanzo omonimo di Maria Giacobbe. 

Un'altra performance, invece, sarà rivolta esclusivamente ai ragazzi delle scuole medie del paese e si svolgerà nei locali dell’istituto comprensivo. Si tratta della narrazione teatrale musicata del romanzo di Grazia, Deledda Elias Portolu, a cura di Gianluca Medas e Andrea Congia. 
L’ingresso agli spettacoli sarà libero e gratuito. All’evento ha collaborato l’associazione “Le città invisibili”. 
scarica la brochure

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Ultima modifica il Lunedì, 28 Novembre 2011 10:09