Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.



Dal 19 ottobre il Sistema Bibliotecario Interurbano del Sulcis, ha modificato i server relativi alla gestione della posta elettronica.

Di seguito sono presenti i parametri necessari per riconfigurare il client di posta elettronica (outlook, tunderbird...):

Server posta in arrivo: POP3: mail.sbis.it

Server Posta in Uscita: SMTP: Il server del proprio account o in alternativa mail.sbis.it

Userid: propria casella di posta compreso @sbis.it

Password: quella scelta in fase di creazione casella

 

In alternativa è possibile consultare  la propria casella Email on-line
attraverso l'applicazione webmail accessibile al seguente indirizzo:

http://webmail.sbis.it

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Ultima modifica il Lunedì, 28 Novembre 2011 17:57

logo eventoSabato 22 ottobre, alle 10, nel Centro Culturale S’Olivariu di Gonnesa, e alle 18, presso la Biblioteca comunale di Carbonia, saranno inaugurate due mostre fotografiche nell’ambito della rassegna internazionale, biennale, di fotografia “Menotrentuno”.

“Menotrentuno”, che quest’anno giunge alla terza edizione, raccoglie in Sardegna, in 18 diversi spazi espositivi (tra cui Carbonia e Gonnesa), oltre 400 foto che immortalano, attraverso gli obiettivi di 25 fotografi europei (tutti nati entro il 1980, quindi sotto i 31 anni), scene di ordinaria “Giovane Violenza”. Non perché con “Giovane Violenza” si voglia mostrare il lato più crudo e ribelle delle giovani generazioni ma, al contrario, perché si vuole raccontare (anche) lo scoppio dell’entusiasmo e dell’energia, l’inseguimento dei sogni e la fatica per raggiungerli, la fede in un ideale e l’impegno quotidiano.

Un modello di gioventù molto diverso da quello proposto dai media e che si ribella all’immagine del “bamboccione” depresso in balia di una società gerontofila. Il progetto riparte alla ricerca di sguardi contemporanei che sappiano raccontare il mondo e costruire una realtà che veda i giovani protagonisti del loro tempo.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Ultima modifica il Lunedì, 24 Ottobre 2011 10:03


Mercoledì 26 ottobre 2011, presso la Biblioteca Comunale in viale Arsia, alle ore 11.00 verrà presentato il "progetto e-Book" che prevede il prestito agli utenti delle biblioteche degli e-Book Reader (Dispositivi di lettura) con i relativi e-Book (libri
elettronici).

Il progetto è stato voluto dal Sistema Bibliotecario Interurbano del Sulcis di cui il Comune di Carbonia è Comune capofila. Al progetto hanno aderito 17 Comuni del Sulcis, con le relative biblioteche, per un numero complessivo di 61 e-book Reader.

Nel corso della presentazione, a cui parteciperanno i rappresentanti dei comuni aderenti, verranno illustrate le modalità di erogazione del servizio e, più in generale, le novità dell'innovativo sistema di lettura offerto appunto dagli e-book.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Ultima modifica il Martedì, 31 Gennaio 2012 09:19

manifesto senzasponsor-miniNON DIRLO A NESSUNO! Racconti, visioni e libri che svelano segreti dal 4 all'11 ottobre:
Cagliari (dal 6 al 9 ottobre) 
Carbonia (dal 4 all’8 ottobre) 
Gonnesa (6 e 7 ottobre)

Isili (dal 4 al 6 ottobre) 
Mogoro (4/5 e 10/11 ottobre) 
Oliena (dal 6 all’8 ottobre) 
Posada (6/7 e 10 ottobre)
Quartu Sant'Elena (5/7 e 8 ottobre)

Scarica il programma relativo a Carbonia e Gonnesa
su www.tuttestorie.it tutto il programma

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Ultima modifica il Mercoledì, 28 Settembre 2011 10:07

Locandina eventoL’Associazione Culturale Sant’Isidoro O.N.L.U.S. organizza, a Barbusi, i festeggiamenti per Sant’Isidoro, Protettore degli agricoltori: una tre giorni, in programma dal 16 al 18 settembre 2011, tra tradizione, musica, immagini, arte, saperi e sapori, alla riscoperta di un territorio ricco di storia e cultura. Una mostra fotografica dal titolo “Barbusi, la fotografia di un paese. Memorie quotidiane”, a cura del Centro Servizi Culturali della Società Umanitaria di Carbonia Iglesias e dalle operatrici della Sezione di Storia Locale dello SBIS, farà da cornice alla manifestazione. L’esposizione sarà visitabile, gratuitamente, per una settimana, nei locali dell’oratorio, in via Santa Maria Delle Grazie: una raccolta di oltre 200 scatti (40 pannelli), con didascalia in italiano e in dialetto sardo, nella variante campidanese, disponibili anche grazie al coinvolgimento della comunità locale che ha donato i propri archivi fotografici. 

Scarica il programma

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Ultima modifica il Martedì, 20 Settembre 2011 09:51
Pagina 79 di 80