Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.



Ultimo appuntamento per quanto riguarda l'animazione alla lettura per le scuole: i bambini della scuola dell'infanzia Carlo Sanna di Sant'Antioco hanno incontrato "Ajdar", drago custode della Terra, aiutandolo a curare un terribile mal di schiena causato da chi la Terra non la rispetta.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Informazioni aggiuntive

I bambini di Masainas hanno incontrato la Pimpa, prima delle vacanze estive. Hanno scoperto come ha conosciuto il signor Armando e insieme hanno provato a piantare un semino: ma occorre terra, acqua e sole per far nascere un bellissimo fiore! per salutarci abbiamo giocato con "un libro" magico.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

La Pimpa è arrivata nella biblioteca di Piscinas per incontrare i bambini della locale scuola dell'infanzia. Gli ha raccontato come lei e il signor Armando si sono conosciuti; ha ricevuto in regalo un semino e insieme ai bambini lo hanno piantato e fatto spuntare un bel fiore! tutti i bambini hanno poi colorato gli amici di Pimpa e li hanno incollati in un cartellone. L'incontro si è concluso  con un libro " magico".

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Il drago "Ajdar ", custode della terra con un terribile mal di schiena, è stato aiutato dai bambini dlla scuola dell'infanzia di Villaperuccio a guarire; dopo aver svolto questo compito molto bene hanno incontrato, in giro per il bosco, un lupo cattivo che pensava: "Sono io il più forte", ma ha avuto una brutta sorpresa...

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Nella giornata del 4 giugno la biblioteca di Sant'Antioco ha ospitato, in 2 incontri distinti, i bambini della scuola dell'infanzia di via Lazio e di via Manno.
Hanno conosciuto il drago "Ajdar "e aiutato Matilde a farlo guarire da un terribile mal di schiena che non lo lasciava riposare; poi, in giro per il bosco, hanno incontrato un lupo che pensava: "Sono io il più forte", ma ha avuto una brutta sorpresa...
Da bravi ascoltatori e futuri lettori, hanno avuto in dono la "preziosa" medaglia del lettore; infine Ajdar ha regalato loro, per ringraziarli, la sua maschera da drago.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Informazioni aggiuntive

Il 4 giugno la biblioteca di Sant'Antioco ha ospitato i bambini della scuola dell'infanzia di via Lazio e successivamete i bambini della scuola di via Manno.
Hanno conosciuto il drago "Ajdar "e aiutato Matilde a farlo guarire da un terribile mal di schiena che gli impediva di riposare; poi, in giro per il bosco, hanno incontrato un lupo che pensava: "Sono io il più forte", ma ha avuto una brutta sorpresa...
Da bravi ascoltatori e futuri lettori, hanno avuto in dono la "preziosa" medaglia del lettore; infine Ajdar ha regalato loro, per ringraziarli, la sua maschera da drago.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Informazioni aggiuntive

la biblioteca di Villamassargia ha accolto la 3° della scuola elementare. Hanno partecipato all'animazione alla lettura di un libro tratto dalla bibliografia "Si, però" curata dal personale del Sistema Bibliotecario in collaborazione con altre biblioteche della Sardegna e dell'Emilia Romagna. Il libro scelto è stato"Un mazzo di jolly". Tutti i bambini hanno poi costruito il loro personale segnalibro-jolly.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Informazioni aggiuntive

Ultimo appuntamento per quanto riguarda le animazioni alla lettura con le scuole elementari; il 29 maggio abbiamo concluso con la classe 1° A della scuola Ciusa.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

La classe 2A della scuola Ciusa ha partecipato all'animazione alla lettura, incontrando "un leone in biblioteca", un affamato "piccolo tirannosauro" e "Gisella pipistrella" che tutti credono assai strana! Hanno giocato poi a costruire una loro pipistrella, in ricordo delle giornate passate in biblioteca

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Il 29 maggio la biblioteca di Portoscuso ha ospitato i bambini della scuola dell'infanzia per un secondo incontro di animazione alla lettura, dopo quello di novembre con la Pimpa.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Pagina 1 di 4