Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.



In occasione del 5° concorso promosso da Nati per Leggere 2014- sezione Crescere con i libri che intende premiare il miglior libro illustrato di letteratura per l'infanzia (rivolto ai bambini dai 3 ai 6 anni) che sia stato pubblicato in Italia negli ultimi tre anni e che sia riuscito a coniugare la bellezza delle illustrazioni con la semplicità del messaggio, i bambini della scuola dell'infanzia di via Dalmazia, hanno partecipato in qualità di giuria, votando il libro, a loro giudizio, più bello. Quest'anno il tema era "Io e l'altro. La scoperta di sé e degli altri nei libri per bambini."

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Informazioni aggiuntive

La scuola dell'infanzia di Gonnesa ha partecipato, in qualità di giuria, al concorso promosso da Nati per Leggere 2014- sezione Crescere con i libri, che intende premiare il miglior libro illustrato di letteratura per l'infanzia (rivolto ai bambini dai 3 ai 6 anni) che sia stato pubblicato in Italia negli ultimi tre anni e che sia riuscito a coniugare la bellezza delle illustrazioni con la semplicità del messaggio. Quest'anno è stato scelto il tema "Io e l'altro. La scoperta di sé e degli altri nei libri per bambini."

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Informazioni aggiuntive

La scuola dell'infanzia di Barbusi ha partecipato, in qualità di giuria, al concorso promosso da Nati per Leggere 2014- sezione Crescere con i libri, che intende premiare il miglior libro illustrato di letteratura per l'infanzia (rivolto ai bambini dai 3 ai 6 anni) che sia stato pubblicato in Italia negli ultimi tre anni e che sia riuscito a coniugare la bellezza delle illustrazioni con la semplicità del messaggio. Quest'anno è stato scelto il tema "Io e l'altro. La scoperta di sé e degli altri nei libri per bambini." 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Informazioni aggiuntive

Con il libro "il re dei viaggi", è iniziata l'animazione per le classi 4 A e B della scuola elementare di via Mazzini. Parliamo di Ulisse, un re antico, forte, furbo e assai tenace...

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Informazioni aggiuntive

Protagonista dell'animazione per la classe 5A di via Mazzini è Ulisse "il re dei viaggi". Questo libro, più volte ristampato è divenuto punto di riferimento per insegnanti e giovani lettori. Per raccontare di Ulisse abbiamo scelto Roberto Piumini, già ospite a Carbonia dell'ottava edizione del Festival Tuttestorie. Piumini narra qui gli episodi più famosi dell'Odissea e inizia così la sua rilettura: "A quei tempi, in verità, non erano in molti a viaggiare... ma quelli che viaggiavano, viaggiavano davvero... E per qualunque guerra fossero partiti, tornavano per la pace...".

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Informazioni aggiuntive

Nel mese di marzo la biblioteca di Portoscuso ha ospitato i bambini di Portoscuso e Paringianu per partecipare all'animazione alla lettura di due storie molto simpatiche: con "Sono io il più forte" hanno conosciuto un lupo prepotente che si diverte a mettere paura  a tutti, sino a quando non incontra "una specie di rospo verde"!poi hanno nutrito, portato a passeggioe giocato con "Crictor - il serpente buono". Per ricordare questa giornata dedicata alle letture, i bambini hanno colorato lapropria medaglia del lettore.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Informazioni aggiuntive

Nel mese di marzo la biblioteca di Portoscuso ha ospitato 2 classi della scuola dell'infanzia. I bambini di 4-5 anni hanno volato a testa in giù con la simpatica "Gisella pipistrella" e nutrito, portato a passeggio, giocato con "Crictor - il serpente buono". Per ricordare questa giornata dedicata alle letture, i bambini hanno costruito un bellissimo pipistrello!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Informazioni aggiuntive

Nei giorni adiacenti alla Settimana Nazionale Nati per Leggere e alla Giornata Internazionale dei Diritti del Bambino la Biblioteca Comunale di Tratalias
ha organizzato due Laboratori di promozione alla Lettura:

DIRITTI alle storie!
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

La biblioteca di Carbonia ha ospitato la classe 1°B della scuola elementare di via Roma; dopo una breve visita guidata, hanno ascoltato la prima storia insieme a un "compagno" bizzarro: tra loro, infatti, c'era "Un leone in biblioteca".

Normalmente non capita ma questo leone se ne stava comodamente seduto tra i libri e ad andarsene senza ascoltare le storie proprio non ci pensava! Del resto nel regolamento della biblioteca non c'è scritto che i leoni non possono frequentare!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Informazioni aggiuntive

In aprile la biblioteca di Carbonia ha ospitato la classe 1°A della scuola elementare di via Roma; dopo una breve visita guidata, hanno ascoltato la prima storia insieme a un "compagno" bizzarro: tra loro, infatti, c'era "Un leone in biblioteca".

Normalmente non capita ma questo leone se ne stava comodamente seduto tra i libri e ad andarsene senza ascoltare le storie proprio non ci pensava! Del resto nel regolamento della biblioteca non c'è scritto che i leoni non possono frequentare!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Informazioni aggiuntive

Pagina 2 di 5